Domande e risposte

Cosa è l’associazione Davis per l’apprendimento?

L'Associazione Davis per l’apprendimento è stata fondata nel 1996 e rappresenta il metodo Davis in Europa per conto della Davis Dyslexia Association International. L'associazione offre corsi di formazione per diventare facilitatori Davis in Germania, Francia, Svizzera, Austria, Danimarca, Grecia e Italia. Organizziamo, a questo proposito, workshop, seminari e convegni in tutta Europa. Inoltre, l’associazione Davis fornisce pubblicazioni, libri e newsletter sul Metodo Davis e argomenti correlati.

 

Cosa è il metodo di Davis?

Il metodo Davis è stato sviluppato da Ron Davis, autistico e analfabeta funzionale, che ha indagato le cause della sua dislessia e attraverso questa analisi ha anche trovato le chiavi giuste per "correggerla". Dalle sue scoperte e osservazioni Davis ha messo a punto un metodo di apprendimento strutturato, che ancora oggi è un ottimo metodo per superare la dislessia, ma non solo, infatti può migliorare anche problematiche correlate a discalculia e ADHD.

 

Un aspetto cruciale del metodo Davis deriva dall'osservazione che nei soggetti dislessici le parole non associate ad un immagine possono causare "disorientamento", così riducendo le loro capacità percettive e attentive, come risultato i soggetti non riescono più a comprendere il contenuto del testo letto. Il superamento del disorientamento si basa sull’utilizzo di diversi metodi attentivi e di apprendimento, in modo da consentire al soggetto di raggiungere uno stato di rilassamento che permette corretta percezione, concentrazione, lettura senza errori e apprendimento del materiale. Le cause del disorientamento attentivo vengono identificate e gradualmente risolte durante il percorso Davis.

 

Chi è Ron Davis?

Ron Davis è stato spesso definito un “bambino Kanner” (il Dr. Leo Kanner nel 1943 definì per la prima volta le caratteristiche dell’autismo). Affetto da una forma grave di autismo, subì abusi in casa, mentre a scuola fu classificato come soggetto affetto da ritardo mentale grave. A dispetto di tutto questo all'età di 9 anni, iniziò gradualmente ad abbandonare il suo mondo autistico e ad interagire sempre di più con l'ambiente. All’età di 17 gli fu misurato il QI, il risultato fu strabiliante: ottenne un punteggio di ben 137!

 

 

A questa punto, gli fu permesso di iniziare una terapia logopedica, per imparare a parlare e a formulare frasi coerenti. Anche se Davis rimase un analfabeta funzionale, questo non gli impedì di divenire un uomo d'affari di successo. Davis ha sempre nascosto il fatto di essere un analfabeta funzionale ai sui colleghi e collaboratori. A 38 anni Ron Davis riuscì a comprendere le peculiarità della sua percezione, e capì che queste peculiarità erano le radici della sua dislessia, così che poté finalmente correggerla. Per la prima volta nella sua vita egli fu in grado di leggere un intero libro senza sforzo. L’anno successivo sviluppò, con l'aiuto della psicologa Fatima Ali, un programma intensivo per la correzione della dislessia per adulti e bambini. I programmi Davis sono stati poi modificati nella sequenza per adattarsi meglio alle caratteristiche della dislessia e alle peculiari difficoltà di apprendimento per i clienti di tutto il mondo. 

 

 

Ron Davis è autore dei libri Il dono della dislessia (The gift of Dyslexia) e Il dono dell’apprendimento (The Gift of Learning - non ancora disponibile in italiano), tradotti in 18 lingue e sono tra i libri più venduti sulle tematiche della dislessia, discalculia, disgrafia e disturbi dell’attenzione. Nel 2013 Ron Davis ha pubblicato il suo nuovo libro sull'autismo (Autism and the Seeds of Change - non ancora disponibile in italiano). Nel settembre del 1995, Ron e Alice Davis fondarono la Davis Dyslexia Association International per la formazione dei facilitatori Davis (DDAI). Oggi vi sono più di 400 facilitatori in possesso di licenza Davis che offrono programmi per la correzione della dislessia, dell’ ADHD e della discalculia. Tutti i programmi sono offerti in 33 lingue e in 44 paesi diversi nel mondo. Nel 2008 è  stata fondata la Davis Autism Association International.

 

Domande sul percorso formativo per divenire Facilitatore Davis

Quale è lo scopo della formazione?

Obiettivo della formazione è quello di comprendere i metodi di apprendimento Davis ed essere in grado di svolgere con i clienti un programma standard di correzione della dislessia della durata di 5 giorni. I facilitatori Davis acquisiranno la capacità di osservare i clienti dislessici e adattare ai clienti i metodi di insegnamento del programma Davis. La formazione Davis non vuole fare una valutazione della dislessia, ma anzi si pone l’obiettivo di utilizzare al meglio i “doni” associati alla dislessia (ad esempio il pensiero per immagini) in modo da ottimizzare i risultati dati dalle strategie di apprendimento. A compimento del percorso formativo si riceverà un certificato di formazione e si ottiene il diritto di utilizzare il logo DDA nella propria promozione come facilitatore Davis. Inoltre i vostri dati verranno inseriti nella lista dei facilitatori Davis sul sito web della DDAI. Sia nel corso della formazione sia successivamente, ogni facilitatore avrà un supervisore Davis a cui potrà rivolgersi, tutti i supervisori fanno parte della Associazione Davis. Durante gli incontri di pratica, meeting e convegni si discuteranno tutti gli aspetti del lavoro con il metodo Davis.

 

Come viene garantita la qualità della formazione Davis?

L'Associazione Davis per l’apprendimento offre un eccellente livello di formazione. Per ulteriori informazioni sugli standard di qualità della formazione potete cliccare qui: Associazione per la Formazione Amburgo

 

Quali requisiti devo avere per accedere alla formazione?

Il candidato dovrebbe avere una formazione e/o esperienza professionale nei settori della pedagogia, della psicologia, della psicoterapia e dei servizi sociali. Se non si dispone di alcuna formazione o esperienza nelle aree di cui sopra, ma si è fortemente motivati a svolgere la nostra formazione, non esitate a contattarci per esplorare e chiarire qualsiasi possibilità. La formazione si fonda sulle conoscenze e sulle esperienze di facilitatori e terapeuti e si base sulle regole di conduzione di un colloquio clinico-terapeutico, sulle capacità di osservazione, sulle capacità di ascolto attivo, empatia, pazienza e professionalità.

 

Come è organizzata la formazione?

La formazione per divenire facilitatore Davis consiste in una serie di passaggi. I requisiti di ammissione sono il completamento del Workshop base (Workshop di base sul Dono della Dislessia) della durata di quattro giorni, dell’Incarico di base (lavoro autonomo a casa) e l’Incontro di pratica di base della durata di quattro giorni.

 

La formazione vera e propria inizia con il Workshop avanzato I, della durata di quattro giorni. Questo è seguito dall`Incarico avanzato e l’incontro di pratica avanzata. Quest’ultimo è diviso in tre blocchi di formazione (una settimana come cliente, una come osservatore ed infine una come facilitatore) lo scopo di questi ultimi incontri è di approfondire ciò che si è appreso durante l’intero percorso formativo. Infine, seguono il Workshop avanzato II e l’Incarico finale. Per passare l’incarico finale il facilitatore deve presentare la documentazione relativa ad almeno quattro programmi Davis completati in maniera indipendente. Successivamente al completamento dei passi formativi e alla raccomandazione del supervisore, il facilitatore riceve la certificazione Davis e la licenza dal DDAI, che deve essere rinnovata annualmente.

 

Quanto dura la formazione?

La formazione consiste in 10 moduli, di cui 7 necessitano la partecipazione mentre 3 consistono nello svolgimento di progetti. Ogni modulo può essere trovato a questo link: Diventare un facilitatore (vedi punto 6).

 

La sequenza dei Workshop è fissa. Si può ovviamente scegliere tra gli appuntamenti disponibili. La formazione ha lo scopo di creare nuove professionalità nel campo dei disturbi dell’apprendimento. Perché la partecipazione ad un Workshop sia riconosciuta bisogno averne frequentato almeno 80% (per esempio si deve aver frequentato almeno 4 giorni su 5).

 

Dove si svolge la formazione?

La formazione Davis è offerta in diversi paesi e in diverse lingue. Le date effettive dei rispettivi moduli di formazione possono essere trovate qui: appuntamenti.

 

Posso partecipare anche solo ad una parte dei corsi di formazione?

I primi 4 moduli possono essere prenotati come formazione di base. Per divenire Facilitatore Davis però è obbligatorio il completamento dell’intero percorso formativo.

 

Quanto costa la formazione?

L'intera formazione, inclusiva della certificazione di Facilitatore, costa circa 9500 euro. Dal momento che si inizia la formazione si deve pagare volta per volta solo il Workshop a cui si è iscritti. I costi della formazione sono deducibili dalle tasse, come ogni altro tipo di formazione.

 

Ci sono opportunità di finanziamento?

La formazione per diventare Davis certificato può essere finanziata in quanto formazione professionale. Quale tipo di finanziamento si può ottenere dipende da molti fattori e dai vari tipi di bandi di finanziamento offerti dalle singole regioni e dallo stato.

 

Domande sullo svolgimento di un programma Davis e sui Facilitatori Davis

Come faccio a trovare un facilitatore Davis nella mia zona?

Il metodo Davis è offerto in 33 lingue e in 44 paesi da oltre 400 facilitatori Davis certificati. Stai cercando un consulente nella tua zona? Usa le liste e le mappe sulla nostra pagina web facilitatori. Tutti i Facilitatori il cui nome ha asterisco, sono disponibili a spostarsi per un programma Davis.

 

Come si svolge un programma di Davis?

Il programma Davis di correzione della dislessia dura 30 ore ed è effettuato nell’arco di una settimana (5 giorni). Il programma è caratterizzato dai seguenti componenti:

 

  1. Un colloquio iniziale per conoscere il cliente. Dopo di che, una si decide se il programma Davis può essere svolto o meno.
  2. Vengono insegnati gli strumenti fondamentali Davis per l'esercizio del controllo dell’attenzione e per la padronanza di lettere, simboli, numeri e parole. Si fanno progressi con l'alfabetizzazione e / o matematica di base, così nel controllo attenzione per i clienti con ADHD.
  3. Si istruisce almeno una persona che possa accompagnare il cliente durante il proseguimento dei lavori in casa.
  4. Si fissano almeno tre appuntamenti di follow-up per sostenere il processo di lavoro indipendente a casa. I facilitatori sono raggiungibili telefonicamente per domande e difficoltà.

 

Inoltre, alcuni facilitatori appositamente formati offrono anche il programma Davis per l’autismo. Per ulteriori informazioni, vedere www.autismus-verstehen.com.

 

Quanto costa un programma di Davis?

L’associazione Davis per l’apprendimento è responsabile per la formazione e la concessione delle licenze dei facilitatori Davis, ma non regolamenta i prezzi dei facilitatori, in quanto operano come liberi professionisti. Il costo di un programma è influenzato dall’ esperienza del facilitatore e da altri fattori socio-economici del territorio.

 

Tutti i programmi Davis sono composti però da 30 ore (suddivise in 5 giorni consecutivi) e da tre incontri successivi allo svolgimento del programma che fungono da visite di controllo. Il modo migliore per conoscere il prezzo di un programma di Davis è quello di contattare direttamente un facilitatore Davis nella vostra zona.

 

Il costo di un programma di Davis è coperto dal Sistema Sanitario Nazionale?

In alcuni casi, in cui la diagnosi era stata fatta all’interno delle degli Ambulatori competenti, i costi di un programma sono stati coperti dal Sistema Sanitario.

 

Che percentuale di successo offre il metodo Davis rispetto ad altre forme di terapia?

Il metodo Davis lavora principalmente sulle cause della difficoltà di apprendimento e meno sui sintomi. Le cause non sono intese come un disturbi, ma come doni speciali e doti (talenti) come ad esempio il pensiero pittorico o la propensione al "disorientamento" creativo. Il metodo Davis lavora su dislessia, discalculia e ADHD senza inquadrarli come deficit o addirittura disabilità, come invece fanno fin troppo spesso altri approcci terapeutici. Il nostro metodo utilizza le particolari abilità che questi soggetti hanno nel modo di percepire e di pensare e le usa utilizzo per lavorare e migliorare i problemi esistenti e, alla fine, arrivare alla completa padronanza. Questo approccio funziona nella grande maggioranza dei casi.

 

Per scoprire se un programma Davis è indicato per voi o per un membro della vostra famiglia, siete pregati di richiedere una prima consultazione con un facilitatore nella vostra zona. Per leggere la ricerca scientifica fatta sul metodo Davis clicchi (al momento solo in inglese): qui.

 

I servizi professionali descritti come Davis®, Correzione della Dislessia Davis®, Padronanza dei Simboli Davis®, Consulenza per Orientamento Davis®, Padronanza dell' Attenzione Davis®, Padronanza della Matematica Davis® e Programma di Lettura per giovani scolari Davis® possono essere forniti solo da persone formate e provviste di Licenza come Facilitatori Davis o Supervisori Davis presso la Associazione internazionale Dislessia Davis.